Raccolta notizie

Metro C, se C sei Batti 1 Colpo

Metro C: molte promesse e lavori fermi da dicembre scorso. La sitazione è questa: c’è chi dice di non essere stato pagato, c’è chi dice che ha pagato, c’è chi denuncia che il pagamento erogato è fuori budget ovvero che si tratta di un extra al preventivo approvato, c’è chi vuole riprendere i lavori e chi vuole aspettare il giudizio di un tribunale competente. In questo gioco degli specchi, ancora una volta, chi paga è il cittadino, che si vede la città invasa da cattedrali e scheletri e milioni di soldi pubblici che volano via dalla finestra a fronte di una colossale opera promessa e ancora non realizzata.

A rendere il tutto più complicato, alla luce della candidatura di Roma 2024, iniziano a circolar anche ipotesi sulla variazione del tracciato per inserirlo nel prossio bagno di sangue della capitale, o meglio dei cittadini italiani.

La Metro C è finanziata dallo Stato Italiano con il Ministero delle Infrastrutture al 70% e mentre il restante 30% lo mettono Comune e Regione.

Metro C da Leggere

Metro C. Roma, capitale degli sprechi.

Metro C

Un etnologo nel metrò

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.